L’assertività nei conflitti

Cos’è l’assertività?

L’assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro ed efficace le proprie opinioni e emozioni, senza offendere né aggredire l’interlocutore. Le persone assertive non sono dunque né sottomesse né servili. Al contrario, hanno i nervi d’acciaio e sono sempre padrone di se stesse e della situazione. (emozioni)

Una caratteristica tipica dell’individuo assertivo è senz’altro la capacità di risolvere i conflitti (leggi cosa accade quando si ha paura di difendersi).

Imparare a comunicare in modo assertivo è infatti senza dubbio lo strumento più potente di cui possiamo dotarci quando litighiamo o siamo dentro ad una discussione.

Come essere assertivi?

Imparando a prediligere uno stile win win, in cui non si pretende di vincere sull’altro, ma semmai di vincere con l’altro.

Il primo passo per fronteggiare un conflitto con assertività dunque è sicuramente quello di liberarsi dell’idea che ci debba necessariamente essere un vincitore e un perdente.

Un’idea questa che potrebbe portare inevitabilmente a voler combattere con tutti i vostri mezzi, pur di non soccombere. Come potete ben immaginare, è facile cadere in un “povero” circolo vizioso.

La comunicazione assertiva

Apprendere e sviluppare un comportamento assertivo è dunque necessario e possibile per tutti. Anche se richiede impegno, sforzo e allenamento quotidiano, ma soprattutto una comunicazione efficace, poiché, fermo restando che non tutti nasciamo con eccellenti doti comunicative, è anche vero che non bisogna disperare, poiché come abbiamo visto, non serve essere abili oratori per poter affrontare e superare i conflitti.

Cercare di comunicare in maniera tranquilla, sicura e sincera con l’altro è cosa buona, giusta e fattibile anche grazie ad una buona dose di ingredienti magici come:

  • una buona autostima, poiché solo nel momento in cui impariamo a rispettare noi stessi, riusciamo a farci rispettare anche dagli altri.
  • un’accettazione delle critiche, esprimendovi in modo libero e senza indugi, proprio come farebbe una persona assertiva, che ha anche la capacità di valorizzare le critiche, reputandole un’eccezionale strumento di crescita.

Per questo le accetta e ne fa tesoro.

E voi? Come li vivete i conflitti? Anche voi spaventano e li evitate come la peste?

Bene, è tempo di comprendere che potete fare di meglio che stare zitti, ingoiare bocconi amari o attaccare l’altro, perché, come abbiamo visto, basta veramente poco (scopri come migliorare l’assertività con l’aiuto di uno psicologo online).

Riferimenti

  • Giusti E. (2006), L’assertività, Sovera, Roma.
  • Marcato P., et al., (2004), Ascoltare e parlare, La Meridiana, Molfetta.
  • Nannetti F. (2002), La forza di ritrovarsi, Pedragon, Bologna.
Seguici

Servizio Italiano di Psicologia Online

Nato come primo portale di psicologia online, dal 2011 offre interventi di psicologia e psicoterapia a distanza.
Psicologi online formati nell'eccellenza della consulenza psicologica online.
Servizio Italiano di Psicologia Online
Seguici

Articoli recenti scritti da Servizio Italiano di Psicologia Online (Guarda tutto)


Hai bisogno di aiuto? Chedi ai nostri psicologi


Nessun commento

Pubblica un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.